Cessione del ramo d’azienda: come funziona?

,

Un’attività commerciale può essere svolta in un unico complesso oppure in più strutture, sparse per il territorio nazionale o anche al di fuori di esso. Quando si verifica questa seconda ipotesi, al/ai titolare/i è concesso di cedere in affitto alcune di queste strutture, dette rami d’azienda. Essi sono articolazioni funzionalmente autonome dell’attività commerciale. Poiché autonome, è possibile cedere una di esse ad un altro soggetto per lo svolgimento di un’attività, anche diversa. Il fenomeno di cui stiamo parlando si chiama cessione del ramo d’azienda. Ciò è possibile rispettando alcune formalità.

Redazione

L’atto di cessione del ramo d’azienda deve essere redatto in due forme: come atto pubblico o per scrittura privata autenticata dal notaio. Successivamente il notaio deve depositare, presso il  registro delle imprese, l’atto di cessione entro 30 giorni dalla stipula del contratto. Infine, entro il mese successivo alla vendita, devono essere comunicate al questore: la generalità dei contraenti, il prezzo pattuito e i dati identificativi dell’azienda.

Una volta conclusa la parte formale, le parti sono tenute a comportarsi in linea con alcuni obblighi. 

Divieto di concorrenza

Sull’alienante (cioè colui che cede l’azienda) grava il c.d. divieto di concorrenza per 5 anni. Quindi, ai sensi dell’art. 2557 c.c., non può porre in essere qualunque attività idonea a sviare la clientela dell’azienda ceduta. Lo stesso articolo permette, inoltre, di allungare il periodo del divieto.

Successione nei contratti

Una volta che avviene il subentro nella direzione del ramo d’azienda, l’acquirente subentra in tutti i contratti precedentemente stipulati per l’esercizio dell’azienda stessa, purché non abbiano carattere personale. In quest’ultimo caso il contratto continuerà a rivolgersi all’alienante.

Se vuoi rimanere aggiornato su altre novità o approfondire altri argomenti visita la nostra pagina Facebook.

Per ricevere assistenza legale non esitare a visitare il nostro sito web oppure contattaci al +39 02.82.95.18.61.